COME FARE IL MAROCCHINO

Un bel caffè marocchino!

Un bel caffè marocchino!

Secondo l’ineffabile Wikipedia il vero bicchierino è nato a Torino (qui trovate la nostra guida!come evoluzione del “Bicerin de Cavour” nel locale che, non per niente, si chiama “Al Bicerin” (in questo post la nostra recensione di questo famoso locale). Il nome Marocchino, come per il cappuccino, sembra derivare dal colore: il marocchino era infatti un tipo di pelle usato per fare fasce da capelli negli anni ’30, e che aveva una colorazione chiara come quella della bevanda.

Per preparare il marocchino i pareri non sono univoci, e sono molte le versioni che troviamo nei bar, ognuna delle quali, a detta del barista, è quella originale.
Al bar Chiaroscuro, riferimento della nostra catena, e durante le nostre giornate di scuola di baristi e tecnica bar, lo prepariamo spolverando un bicchierino in vetro di abbondante cacao in polvere, quindi riempiendolo a metà di schiuma di latte ben montata e cremosa. In questa nuvola di latte prepareremo quindi un espresso.
È la versione filologicamente originale? Non lo so, piace moltissimo.

,

2 Comments on “COME FARE IL MAROCCHINO

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

I NOSTRI CORSI

Scoprite in questa pagina
i corsi
sul pianeta caffè organizzati dai docenti di caffeespressoitaliano

I NOSTRI VIAGGI IN PIANTAGIONE

Honduras, Brasile, Indonesia e... venite a scoprire i nostri viaggi in piantagione, per una straordinaria esperienza di cultura, di scoperta e di vita. Scopri di più...

Trip Advisor 2014

La nostra scuola ha vinto il certificato di eccellenza Trip Advisor 2014, 2015 e 2016. Grazie a tutti i partecipanti ai nostri corsi!

GABRIELE e IL CAFFE’

Molti anni nel caffè, molti in
Italia e molti, anche, all’estero.
Tanti anni nel caffè da commerciale, nella divulgazione
e comunicazione, nel training... Leggi tutto

Visita Aprire un bar

visita il nostro blog gemello contiene molte informazioni
legati al mondo della gestione
dei bar.

Facebook