IL FILTRO CIECO E IL SALE ALLA MACCHINA DA CAFFÉ

L’uso della polvere per pulire la macchina da caffè, e il sale con i depuratori automatici o a pressione, sono le più importanti operazioni per la pulizia e manutenzione della macchina da caffé espresso al bar e a casa.

Icons_Cafiza_PowderNon è raro, durante i corsi alla nostra scuola di cafè, sentire anche baristi esperti che fanno confusione fra l’operazione detta del “filtro cieco” e il “sale alla macchina”. Sono queste operazioni di manutenzione della macchina da caffé molto diverse l’una dall’altra, proviamo a vederle in dettaglio.

Se il filtro è l’elemento metallico forato in cui mettiamo la polvere di caffé per fare l’espresso, il filtro cieco è lo stesso filtro, ma senza fori, appunto cieco. Nel fare l’operazione del filtro cieco noi sistemiamo il cieco al posto del filtro normale, e poi procediamo avvitando la manopola alla macchina, e facendo un normale espresso, ma senza polvere di caffé. Un video come questo può spiegare molto più delle parole riguardo la tecnica di questa operazione, e in questo post vi abbiamo chiarito bene il perchè di questa operazione.
Molte domande ci arrivano a proposito di due questioni: quanto spesso fare l’operazione del filtro cieco e quanto e quando usare i detergenti adatti che vengono consigliati per questa operazione.
Il filtro cieco va fatto più spesso possibile. se una volta al giorno è il minimo (il minimo!) farlo due volte, specie per un locale con buoni volumi di lavoro, è anche meglio, e negli Stati Uniti ho visto un bar che lo faceva ogni 45 minuti!
L’uso dei prodotti detergenti e indispensabile almeno una volta al giorno, perchè essi riescono a sciogliere al meglio i grassi (l’olio) del caffé che tende a depositarsi e a dare cattivi aromi.

Il sale alla Macchina (anche detto sale per dolcificatore) è una operazione che consente di rigenerare le resine che trattengono il calcare dell’acqua in entrata della macchina. Questo tipo di operazione non ha lo scopo soltanto di migliorare la qualità del caffé, ma di allungare la vita della macchina evitando una eccessiva calcificazione di caldaia, resistenze e condotti. Gli addolcitori (le macchine in cui si mette il sale) di una volta erano bombole a pressione che richiedevano una operazione abbastanza complicata che, fatta senza la necessaria esperienza, portava o a fare il bagno per gli schizzi (quante volte mi è successo!) o a fare per una mattinata un caffè salato… ormai quasi tutti gli addolcitori sono automatici, e il nostro compito di baristi sarà solo quello di tenere il contenitore dell’addolcitore pieno (generalmente 4 chili) di sale grosso, facendo un controllo settimanale per verificare il riempimento.

, ,

6 Comments on “IL FILTRO CIECO E IL SALE ALLA MACCHINA DA CAFFÉ

  • Pingback: IL FILTRO CIECO E IL SALE ALLA MACCHINA DA CAFFÉ « Caffé Espresso Italiano

  • Ciao, questo blog è davvero utilissimo.
    Recentemente ho iniziato a lavorare in un bar, nel prossimo futuro dovrò prendermi cura della manutenzione della macchina del caffè e mi si è posto il problema sul come fare i sali con un addolcitore NON automatico… me lo farei spiegare dal proprietario ma è sempre latitante. Non è che conoscete un tutorial step by step? magari ce n’è già uno, ma mi sfugge. Grazie in anticipo..

    Reply
  • Sono barista da 30 anni se volete , per quello che riguarda manutenzione e o depurazione scrivetemi o telefonate al 0722 769285 dalle 20 alle 21

    Reply
  • vorrei sapere il procedimento del sale alla macchina del caffe’ senza addolcitori automatici e perche’ si usa il sale grosso.grzie

    Reply
  • Piu che un commento, desidero avere la descrizione passo passo su come fare il sale alla macchina del caffe,:specificato in ogni singolo passaggio, (macchina a leva con addolcitore esterno), vi ringrazio moltissimo e resto in attesa delle vostre spiegazioni, Sabrina

    Reply

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


*

I NOSTRI CORSI

Scoprite in questa pagina
i corsi
sul pianeta caffè organizzati dai docenti di caffeespressoitaliano

• Volete curiosare nel mondo
del caffè italiano? Corso discovery!

• Volete cominiciare a lavorare
in un bar con il piede giusto? Corso base.

• Il caffè sarà il pezzo forte del vostro bar? Corso avanzato

• Volete lavorare come tostatori e imparare le regole della torrefazione e miscelazione? Corso Tostatura e miscelazione del caffè!

• Puntate alle gare di barista e volete stupire i vostri clienti
con il capuccino? Corso
latte art e cappuccino decorato!

Volete scoprire i nuovi metodi di estrazione? Il corso brewing!

I NOSTRI VIAGGI IN PIANTAGIONE

Honduras, Brasile, Indonesia e... venite a scoprire i nostri viaggi in piantagione, per una straordinaria esperienza di cultura, di scoperta e di vita. Scopri di più...

Trip Advisor 2014

La nostra scuola ha vinto il certificato di eccellenza Trip Advisor 2014, 2015 e 2016. Grazie a tutti i partecipanti ai nostri corsi!

GABRIELE e IL CAFFE’

Molti anni nel caffè, molti in
Italia e molti, anche, all’estero.
Tanti anni nel caffè da commerciale, nella divulgazione
e comunicazione, nel training... Leggi tutto

Visita Aprire un bar

visita il nostro blog gemello contiene molte informazioni
legati al mondo della gestione
dei bar.

Facebook