L’ASSAGGIO DEL CAFFE’ “CIGNO BIANCO”, LA MISCELA DI “GARDELLI SPECIALTY COFFEE”

Friday 30th, May 2014 Scritto da
IMG_2734152592105

Cigno Bianco

L’assaggio che vi raccontiamo oggi è quello di una miscela di alta qualità creata da uno dei più appassionati torrefattori italiani, Rubens Gardelli, che rappresenterà l’Italia al campionato mondiale di Rimini dopo aver vinto il primo campionato italiano Coffee Roasting. A Rimini Rubens disputerà anche un’altra gara mondiale, quella del Brewing, in virtù della sua vittoria nel campionato italiano durante Pausa Caffè Festival a Firenze. E’ stato proprio durante questo appassionante evento che abbiamo avuto modo di incontrarlo e parlare un po’ della sua miscela.

La miscela “Cigno Bianco” da noi assaggiata è composta da 3 diverse origini di caffè:
  • Brasile Fazenda Sertaozinho Yellow Bourbon Pulped Natural
  • Sumatra Blue Batak
  • Costarica El Puente Honey Process

Tutte queste informazioni sono riportate sul sito della torrefazioneGardelli Specialty Coffee” con molta trasparenza, cosa non proprio comune in un paese dove la “ricetta segreta” delle miscele è purtroppo ancora molto di moda.

IMG_2738703332105

Cigno Bianco

Tutti i caffè, ci tiene a precisare Rubens Gardelli, che li seleziona personalmente, sono New Crop, ovvero dell’ultimo raccolto disponibile. Questo è un fattore fondamentale e importantissimo per garantirci di ritrovare in tazza tutto il bouquet aromatico dei chicchi che pian, piano tendono a scaricarsi in un processo che tra gli esperti viene chiamato “fading”. (ne avevamo parlato qui)

Ad un esame visivo,come potete vedere dalla foto, l’epresso si presenta con una crema di color nocciola con sfumature tendenti al marrone più scuro. La crema ha una buona persistenza e,con una tessitura fine, una buona consistenza. Fra gli aromi, di buona intensità, riconosciamo sentori fruttati di albicocca, fiori e leggero tabacco.

Al palato il caffè risulta molto bilanciato con una piacevole acidità che ricorda un arancia dolce e si trasforma in una buona dolcezza e le note amare risultano decisamente poco intense. Nel retrogusto, molto persistente, cioccolato al latte e note agrumate di pompelmo rosa.

Il nostro voto per questa tazzina è 7,5, complimenti!

simone

Qualcosa su

Blogger, Master Barista, Latte Artist appassionato di Caffè

View all articles by simone

1 Comments on “L’ASSAGGIO DEL CAFFE’ “CIGNO BIANCO”, LA MISCELA DI “GARDELLI SPECIALTY COFFEE”

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

I NOSTRI CORSI

Scoprite in questa pagina
i corsi
sul pianeta caffè organizzati dai docenti di caffeespressoitaliano

• Volete curiosare nel mondo
del caffè italiano? Corso discovery!

• Volete cominiciare a lavorare
in un bar con il piede giusto? Corso base.

• Il caffè sarà il pezzo forte del vostro bar? Corso avanzato

• Volete lavorare come tostatori e imparare le regole della torrefazione e miscelazione? Corso Tostatura e miscelazione del caffè!

• Puntate alle gare di barista e volete stupire i vostri clienti
con il capuccino? Corso
latte art e cappuccino decorato!

Volete scoprire i nuovi metodi di estrazione? Il corso brewing!

I NOSTRI VIAGGI IN PIANTAGIONE

Honduras, Brasile, Indonesia e... venite a scoprire i nostri viaggi in piantagione, per una straordinaria esperienza di cultura, di scoperta e di vita. Scopri di più...

Trip Advisor 2014

La nostra scuola ha vinto il certificato di eccellenza Trip Advisor 2014, 2015 e 2016. Grazie a tutti i partecipanti ai nostri corsi!

GABRIELE e IL CAFFE’

Molti anni nel caffè, molti in
Italia e molti, anche, all’estero.
Tanti anni nel caffè da commerciale, nella divulgazione
e comunicazione, nel training... Leggi tutto

Visita Aprire un bar

visita il nostro blog gemello contiene molte informazioni
legati al mondo della gestione
dei bar.

Facebook