UNO SGUARDO AL REGOLAMENTO DEL CAMPIONATO MONDIALE LATTE ART

Tuesday 06th, May 2014 Scritto da
images

Latte art

Si svolgerà a Melbourne durante il “Melbourne International Coffee Expo” dal 15 al 18 maggio e vedrà come protagonisti i campioni di latte art di tutto il mondo. A rappresentare l’Italia sarà per la terza volta consecutiva la nostra supercampionessa Chiara Bergonzi che si è aggiudicata il titolo italiano durante le finali di Rimini a gennaio.

Ma come si svolge una finale mondiale di latte art? Abbiamo dato un’occhiata al regolamento che trovate disponibile a nella pagina ufficiale della competizione.

chiara bergonzi

Chiara Bergonzi

La gara si divide in due Round, il turno preliminare e la finale alla quale accedono i migliori 6 del turno preliminare.

Il turno preliminare si compone di due momenti distinti, il primo è l’Art Bar durante il quale il barista dovrà presentare un cappuccino artistico preparato con qualsiasi tecnica (free pour, etching, painting..), la superficie del cappuccino può essere decorato mentre non è consentito aggiungere ingredienti nella bevanda stessa (ad esempio un colorante nella lattiera..). E’ consentito però aggiungere polvere di cacao sulla crema dell’espresso prima di versare il latte. Il tempo di gara è di 5 minuti per la preparazione della postazione e il settaggio delle attrezzature e 10 minuti di gara vera e propria entro i quali il barista deve presentare alla giuria il proprio cappuccino.

art bar chiara bergonzi

art bar

La seconda parte del turno preliminare consiste nella preparazione di 4 cappuccini, due identici in free pour e 2 identici disegnati e decorati utilizzando qualsiasi tecnica (etching, painting…)

Il concorrente dovrà presentare ai giudici delle foto dei disegni che andrà a preparare in 6 minuti.

I migliori 6 competitors passano alla finalissima dove oltre alla preparazione dei 4 cappuccini (2 free pour e 2 designer) si cimenteranno nella preparazione di 2 espressi macchiati free pour e avranno a disposizione 8 minuti.

Per ogni 5 secondi dopo il tempo massimo verrà sottratto un punto dal punteggio finale.

Le tazze ufficiali sono quelle da 270ml per i cappuccini e da 85ml per i macchiati di d’Ancap, le stesse che vi avevamo presentato in questo post.

995702_485268671559216_125922038_n

I cappuccini della campionessa 2013

Per quanto riguarda la valutazione tecnica vengono considerate la professionalità e il corretto utilizzo e pulizia delle attrezzature: pulizia iniziale, flussatura, asciugatura e pulizia filtro, corretto dosaggio e pressatura, pulizia bordi porta filtro, aggancio e immediata erogazione e estrazioni con non più di 3 secondi di differenza. Per quanto riguarda la fase di montatura i punteggi tengono in considerazione il fatto che le lattiere siano vuote all’inizio della gara, la spurgatura della lancia vapore da eventuale condensa, la pulizia dopo ogni fase di montatura e il minimo spreco di latte alla fine del versaggio.

I giudici “visuali” valuteranno la corrispondenza dei disegni alle foto presentate e la loro identicità in tazza, il contrasto tra il latte e il caffè, l’armonia e le dimensioni del disegno nella tazza,(il manico della tazzina viene presentato sulla destra come in un normale servizio al banco), la creatività e il livello di difficoltà dei disegni, la qualità della crema e per ultimo viene dato un giudizio complessivo sull’aspetto dei cappuccini.

Non ci resta che aspettare il mondiale di Melbourne per fare il tifo per la nostra Chiara!!

Vi terremo aggiornati per la diretta streaming, che per molti sarà l’unico modo di seguire l’evento! O avete già programmato una trasferta nella terra dei Canguri??

Vi lasciamo con un video dell’ultimo mondiale di Nizza….

, ,
simone

Qualcosa su

Blogger, Master Barista, Latte Artist appassionato di Caffè

View all articles by simone

1 Comments on “UNO SGUARDO AL REGOLAMENTO DEL CAMPIONATO MONDIALE LATTE ART

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

I NOSTRI CORSI

Scoprite in questa pagina
i corsi
sul pianeta caffè organizzati dai docenti di caffeespressoitaliano

• Volete curiosare nel mondo
del caffè italiano? Corso discovery!

• Volete cominiciare a lavorare
in un bar con il piede giusto? Corso base.

• Il caffè sarà il pezzo forte del vostro bar? Corso avanzato

• Volete lavorare come tostatori e imparare le regole della torrefazione e miscelazione? Corso Tostatura e miscelazione del caffè!

• Puntate alle gare di barista e volete stupire i vostri clienti
con il capuccino? Corso
latte art e cappuccino decorato!

Volete scoprire i nuovi metodi di estrazione? Il corso brewing!

I NOSTRI VIAGGI IN PIANTAGIONE

Honduras, Brasile, Indonesia e... venite a scoprire i nostri viaggi in piantagione, per una straordinaria esperienza di cultura, di scoperta e di vita. Scopri di più...

Trip Advisor 2014

La nostra scuola ha vinto il certificato di eccellenza Trip Advisor 2014, 2015 e 2016. Grazie a tutti i partecipanti ai nostri corsi!

GABRIELE e IL CAFFE’

Molti anni nel caffè, molti in
Italia e molti, anche, all’estero.
Tanti anni nel caffè da commerciale, nella divulgazione
e comunicazione, nel training... Leggi tutto

Visita Aprire un bar

visita il nostro blog gemello contiene molte informazioni
legati al mondo della gestione
dei bar.

Facebook