WE LOVE COFFEE – INTERVISTA A MANUEL TERZI

Wednesday 06th, May 2015 Scritto da

Una nuova intervista del nostro “inviato” Fabrizio Rinaldi. Stavolta con il guru bolognese del Caffè Manuel Terzi. Domande non scontate e risposte da meditare.

 

Manuel Terzi

Manuel Terzi

Manuel Terzi è un esempio da seguire, per chi vuole entrare nel mondo della torrefazione e per gli addetti ai lavori, soprattutto coloro che credono ed investono in un prodotto di qualità. Lui ha costruito la sua storia da solo, aprendo un locale divenuto ormai storico, nel centro di Bologna, e creando una torrefazione di stampo artigianale. Negli ultimi tempi ha dato vita ad un laboratorio di ricerca e sviluppo sul caffè, Coffee Lab, e scritto un libro “Dalla parte del caffè” edito dalla Pendragon, dove ci racconta, in modo esaustivo, tutti i segreti e le proprietà di questa magica bevanda. E non smette mai di rinnovarsi, di mettersi in gioco, moltiplicando ogni giorno i risultati positivi del suo lavoro. Va detto infine che è una persona umile e disponibile. Io l’ho conosciuto su Facebook, gli ho chiesto l’amicizia, in quanto avevo già letto il suo nome su diverse riviste e blog dedicati al caffè. Lui l’ha accettata. Poi con pazienza ha ascoltato tutte le mie richieste che potevano riguardare un consiglio sulla miscela, o su una tostacaffè da acquistare o su un monorigine da proporre. Infine ci ha concesso l’onore di questa intervista, realizzata in esclusiva per il blog Ilcaffeespressoitaliano.

Ciao Manuel, ormai sai che sono un tuo grande ammiratore, ti seguo da tempo e condivido in pieno il tuo spirito d’iniziativa. Per questo, sono curioso di scoprire meglio il tuo percorso lavorativo. Cominciamo dalle origini, se vuoi.
Ciao Fabrizio, grazie mille per la tua grande considerazione … spero di meritare!
Guarda, le origini sono state quasi casuali, il caffè mi piaceva e mi affascinava, anche se non mi aspettavo certo di arrivare a produrre in proprio. Dopo aver fatto da consulente per una torrefazione locale, e studiato in maniera un po’ approfondita il prodotto, con il passare degli anni, ho preso in considerazione l’idea di aprire, su questo tema, un locale diurno, o meglio una Caffetteria che servisse prodotti di Qualità. Così ho iniziato a cercarlo, a Bologna, ma la ricerca non ha dato grandi frutti. All’epoca il concetto di Qualità ero poco diffuso. Così ho realizzato che l’unica soluzione possibile era produrlo in proprio. Per il resto, aver incontrato all’inizio le persone giuste mi ha senz’altro aiutato a sopravvivere e crescere

Prendendo come riferimento il titolo del tuo libro, quali sono, secondo te, le persone che oggi in Italia stanno dalla parte del caffè ?
Chi si avvicina al caffè con umiltà e obiettività ed accetta l’idea che il caffè BUONO possa essere diverso da quello che la maggior parte delle persone si aspettano.

Una domanda a bruciapelo : Kopi Luwak o Jamaica Blue Montain ?
Sono due prodotti diversi ed entrambi a rischio “bufala”

Cosa ne pensi, invece, dei caffè provenienti da agricolture biologiche, o certificati da Fairtrade ?( un organizzazione

Il libro “Dalla parte del caffè” di Manuel terzi.

internazionale che si impegna per assicurare migliori condizioni di vita e di lavoro per i produttori ed i lavoratori dei Paesi in via di sviluppo, ndr )
E’ una bellissima proposta; io stesso collaboro ad un progetto che mira a far crescere i produttori, in modo che possano capire il valore del loro prodotto e piazzarlo al valore giusto, anziché farsi prendere “a strozzo”. C’è però il rischio che diventi un’ennesima operazione commerciale e poco produttiva.

Sull’insegna del tuo locale, il Caffè Terzi di Bologna, compare la scritta “ Mescita e commercio caffè e tè pregiati “. Una frase che esprime chiaramente la tua filosofia di vendita. Dico bene ?
Esattamente! Grazie per averlo notato!!! Nella vita sono sempre stato un servitore del Cliente, gesto che io ho definito sempre come una missione e non come atto di servilismo. Ciò è possibile solo se tratti prodotti di altissima qualità, affrontando il lavoro con dignità.

Cosa consigli ad un giovane che vuol far capolino in questo alchemico e complesso mondo della torrefazione ?
E’ un mondo difficile, Fabrizio, se devo dire la verità; però ricco di possibili soddisfazioni. Un consiglio spassionato e di cuore: perseguire la Qualità assoluta e trovare una propria strada. Oggi, oltre che i Caffè buoni, mancano le idee nuove

Un’ultima domanda, prima di salutarci. Immagina di viaggiare nel tempo e nello spazio … Dove e in che epoca ti vorresti trovare, per bere un caffè indimenticabile ? Io, ad esempio, nella Istanbul del 1500, in quei locali fumosi, sopra una panca di legno, dove per la prima volta veniva servita una tazzina di caffè nero e bollente.
Ambiente affascinante, senz’altro … ma anche il futuro del caffè mi pare altrettanto interessante … Forse sceglierei di andare avanti nel tempo per vedere che direzione prenderà il nostro amato settore …. e scoprire se alcune idee che abbiamo adesso in mente saranno buone o meno!

Grazie per questa piacevole intervista. Ciao Manuel, un saluto da tutto lo staff de Ilcaffeespressoitaliano.
Grazie a te, Fabrizio, e a tutto lo staff del blog. Questa intervista è stata per me un piacere ed un onore.

Gabriele

Qualcosa su

Testo prova gabriele

View all articles by Gabriele

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

I NOSTRI CORSI

Scoprite in questa pagina
i corsi
sul pianeta caffè organizzati dai docenti di caffeespressoitaliano

I NOSTRI VIAGGI IN PIANTAGIONE

Honduras, Brasile, Indonesia e... venite a scoprire i nostri viaggi in piantagione, per una straordinaria esperienza di cultura, di scoperta e di vita. Scopri di più...

Trip Advisor 2014

La nostra scuola ha vinto il certificato di eccellenza Trip Advisor 2014, 2015 e 2016. Grazie a tutti i partecipanti ai nostri corsi!

GABRIELE e IL CAFFE’

Molti anni nel caffè, molti in
Italia e molti, anche, all’estero.
Tanti anni nel caffè da commerciale, nella divulgazione
e comunicazione, nel training... Leggi tutto

Visita Aprire un bar

visita il nostro blog gemello contiene molte informazioni
legati al mondo della gestione
dei bar.

Facebook