COME TOSTARE IL CAFFE’ NEL FORNO DI CASA

Friday 27th, May 2016 Scritto da
tostare il caffè nel forno

tostare il caffè nel forno

Utilizzare il forno di casa per tostare il caffè? Dopo gli esperimenti con le macchine da Pop Corn un altro metodo divertente ed economico per avvicinarsi all’Home Roasting.

teglia perforata

teglia perforata

Tostare il caffè con il forno di casa? Quello che utilizziamo per cuocere le lasagne o il pollo arrosto? Chiariamo subito le idee, il post di oggi non è sicuramente un articolo tecnico sulla tostatura ma soltanto il racconto di un metodo divertente ed economico per provare a tostare il caffè a casa. Tostare il caffè con un Forno di casa è sicuramente un modo per avere la possibilità di osservare e capire dal vivo cosa avviene al caffè durante la tostatura, come cambia il colore, il primo e, eventualmente)il secondo crack, la pellicola che si stacca dal chicco….

tostare il caffè nel forno1

tostare il caffè nel forno

Sul web ci sono molti articoli, soprattutto in inglese, che raccontano di questa tecnica, e oggi cerchiamo di capire cosa ci serve per realizzarla in pratica. Un forno ventilato, possibilmente con una buona potenza, una teglia perforata(di quelle utilizzate per la pizza) con fori ovviamente di una dimensione minore rispetto al crivello del cafè verde che andremo a tostare, un colino di metallo per raffreddare( maglio 2)

Come funziona la tostatura nel forno?

  • Impostare la temperatura del forno a 260° o al max
  • Distribuire i chicchi di caffè sulla teglia traforata in un singolo strato
  • una volta che il forno ha raggiunto la temperatura inserire la teglia al centro del forno.
  • Dopo 6/7 minuti dovreste iniziare a sentire e vedere il primo crack
  • dopo il primo crack controllare visivamente in maniera continua i chicchi e toglierli dal forno quando raggiungono un livello di colore appena più chiaro di quello desiderato (i chicchi continueranno a tostare anche durante la fase di raffreddamento)
  • colino

    Raffreddamento

    in ogni modo non lasciate i chicchi a tostare per più di 20 minuti per evitare una “cottura”lenta che porterà a un caffè molto piatto dal punto di vista aromatico

  • versare i chicchi nel colino di metallo e raffreddare il caffè nel minor tempo possibile.
  • areare la cucina che sicuramente si sarà riempita di fumo!!!!

Avete mai provato? Raccontateci pure le vostre avventure!!

 

,
simone

Qualcosa su

Blogger, Master Barista, Latte Artist appassionato di Caffè

View all articles by simone

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

I NOSTRI CORSI

Scoprite in questa pagina
i corsi
sul pianeta caffè organizzati dai docenti di caffeespressoitaliano

• Volete curiosare nel mondo
del caffè italiano? Corso discovery!

• Volete cominiciare a lavorare
in un bar con il piede giusto? Corso base.

• Il caffè sarà il pezzo forte del vostro bar? Corso avanzato

• Volete lavorare come tostatori e imparare le regole della torrefazione e miscelazione? Corso Tostatura e miscelazione del caffè!

• Puntate alle gare di barista e volete stupire i vostri clienti
con il capuccino? Corso
latte art e cappuccino decorato!

Volete scoprire i nuovi metodi di estrazione? Il corso brewing!

I NOSTRI VIAGGI IN PIANTAGIONE

Honduras, Brasile, Indonesia e... venite a scoprire i nostri viaggi in piantagione, per una straordinaria esperienza di cultura, di scoperta e di vita. Scopri di più...

Trip Advisor 2014

La nostra scuola ha vinto il certificato di eccellenza Trip Advisor 2014, 2015 e 2016. Grazie a tutti i partecipanti ai nostri corsi!

GABRIELE e IL CAFFE’

Molti anni nel caffè, molti in
Italia e molti, anche, all’estero.
Tanti anni nel caffè da commerciale, nella divulgazione
e comunicazione, nel training... Leggi tutto

Visita Aprire un bar

visita il nostro blog gemello contiene molte informazioni
legati al mondo della gestione
dei bar.

Facebook