IL CAPPUCCINO: E’ COSI’ IMPORTANTE DIVIDERE E FAR RUOTARE IL LATTE DOPO LA MONTATURA?

Helena Oliviero, barista e trainer, oltre che collaboratrice del nostro blog e fresca Campionessa Italiana Ibrik (caffè alla turca) ci racconta un test “molto colorato” effettuato nella nostra scuola di caffetteria al termine di una giornata di corsi per analizzare come diverse lavorazioni del latte dopo la montatura possono influire nella qualità e nella costanza della crema del cappuccino.

Durante tutti i nostri corsi di caffetteria, al momento di spiegare la corretta montatura del latte non ci stanchiamo mai di ripetere “gira, gira e dividi!!”

In parole povere dopo aver montato il latte in maniera corretta, magari in una lattiera da 2 cappuccini (500ml), chiediamo ai corsisti di far “girare” energicamente il latte fino ad ottenere una superfice lucida. Questo per riamalgamare la parte liquida alla crema.

Prima di andare a versare il primo cappuccino però, consigliamo di togliere una prima parte di crema “più solida” per poi riaggiungerla prima di versare il secondo cappuccino in modo da ottenere la stessa quantità di crema nelle due tazze.

Ma è davvero così importante girarlo? E a cosa serve dividerlo in 2 lattiere quando facciamo 2 o più preparazioni a base di latte? È uno dei famosi “miti” della caffetteria oppure ha una giustificazione?

Proviamo!

Ci siamo messi alla macchina e dopo aver montato il latte a temperatura di 60° con la stessa mano (quella di Simone…) abbiamo preparato dei cappuccini “classici” molto, molto colorati!!

Per il nostro test al posto dell’espresso abbiamo utilizzato dei coloranti alimentari da pasticceria per evidenziare meglio i risultati, ovviamente in delle tazze di vetro trasparente della capienza di 180ml ed utilizzando due lattiere da 500 ml per montare e per dividere il latte.

 Vediamo i risultati:

12345668_10208043818203689_3317350704579246277_n

Possiamo notare che il latte girato e diviso in due lattiere in tazza rende i nostri cappuccini uniformi con la medesima quantità (e qualità) di crema

 

 

20151211_103349

Il latte non girato e versato prima in una tazza e poi nell’altra, risulta essere molto liquido nella prima e molto cremoso nella seconda. Anche la qualità del lette è diversa, non è lucido bensì poco amalgamato.

latte girato ma non diviso in 2 lattiere

Il latte girato ma non diviso in due lattiere porta la prima tazza ad essere molto cremosa e la seconda poco.

 

A voi le conclusioni!

, , ,
simone

Qualcosa su

Blogger, Master Barista, Latte Artist appassionato di Caffè

View all articles by simone

1 Comments on “IL CAPPUCCINO: E’ COSI’ IMPORTANTE DIVIDERE E FAR RUOTARE IL LATTE DOPO LA MONTATURA?

  • Devo ammettere che caffè e cappuccino sono più brava a berli che a prepararli, ma leggendo i vostri articoli mi sto facendo una cultura! 😀

    Reply

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

I NOSTRI CORSI

Scoprite in questa pagina
i corsi
sul pianeta caffè organizzati dai docenti di caffeespressoitaliano

• Volete curiosare nel mondo
del caffè italiano? Corso discovery!

• Volete cominiciare a lavorare
in un bar con il piede giusto? Corso base.

• Il caffè sarà il pezzo forte del vostro bar? Corso avanzato

• Volete lavorare come tostatori e imparare le regole della torrefazione e miscelazione? Corso Tostatura e miscelazione del caffè!

• Puntate alle gare di barista e volete stupire i vostri clienti
con il capuccino? Corso
latte art e cappuccino decorato!

Volete scoprire i nuovi metodi di estrazione? Il corso brewing!

I NOSTRI VIAGGI IN PIANTAGIONE

Honduras, Brasile, Indonesia e... venite a scoprire i nostri viaggi in piantagione, per una straordinaria esperienza di cultura, di scoperta e di vita. Scopri di più...

Trip Advisor 2014

La nostra scuola ha vinto il certificato di eccellenza Trip Advisor 2014, 2015 e 2016. Grazie a tutti i partecipanti ai nostri corsi!

GABRIELE e IL CAFFE’

Molti anni nel caffè, molti in
Italia e molti, anche, all’estero.
Tanti anni nel caffè da commerciale, nella divulgazione
e comunicazione, nel training... Leggi tutto

Visita Aprire un bar

visita il nostro blog gemello contiene molte informazioni
legati al mondo della gestione
dei bar.

Facebook