IL CAMPIONE ITALIANO IBRIK 2018 E’…..SIMONE CATTANI!

Sunday 21st, January 2018 Scritto da

Simone Cattani con Cristina Caroli Foto SCA ITALIA

Iniziano ad arrivare i primi verdetti dal Sigep di Rimini e il primo campione ad essere proclamato è proprio il Campione Italiano Cezve/Ibrik. (caffè alla turca) Una affascinante disciplina, un metodo di preparazione del caffè piuttosto lontano dalla tradizone italiana ma molto diffuso soprattutto alcune zone dell’Europa orientale, del Medio Oriente e del Nord Africa.

A rappresentare il nostro paese al prossimo Campionato Mondiale Ibrik che si svolgerà a Dubai durante la fiera Gulf Food dal 18 al 22 febbraio, sarà Simone Cattani che si conferma per il secondo anno consecutivo il Campione Italiano Ibrik, al secondo posto Fabio Sipione.

Qui sotto vi lasciamo con l’intervista al nostro campione grazie a SCA Italia che trasmette in diretta tutti i campionati italiani dal Sigep di Rimini sulla sua pagina ufficiale www.Scaeitalia.com

Complimenti ai due finalisti e un grande in bocca al lupo a Simone per il Mondiale. 

 

simone

Qualcosa su

Blogger, Master Barista, Latte Artist appassionato di Caffè

View all articles by simone

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

I NOSTRI CORSI

Scoprite in questa pagina
i corsi
sul pianeta caffè organizzati dai docenti di caffeespressoitaliano

I NOSTRI VIAGGI IN PIANTAGIONE

Honduras, Brasile, Indonesia e... venite a scoprire i nostri viaggi in piantagione, per una straordinaria esperienza di cultura, di scoperta e di vita. Scopri di più...

Trip Advisor 2014

La nostra scuola ha vinto il certificato di eccellenza Trip Advisor 2014, 2015 e 2016. Grazie a tutti i partecipanti ai nostri corsi!

GABRIELE e IL CAFFE’

Molti anni nel caffè, molti in
Italia e molti, anche, all’estero.
Tanti anni nel caffè da commerciale, nella divulgazione
e comunicazione, nel training... Leggi tutto

Visita Aprire un bar

visita il nostro blog gemello contiene molte informazioni
legati al mondo della gestione
dei bar.

Facebook