LA NOSTRA GUIDA ALLE BEVANDE DEI CAFE’ STORICI DI VIENNA

I caffè di Vienna

Non si può dire di aver visitato Vienna senza aver visitato almeno alcuni dei Cafè storici che la capitale austriaca offre. E accanto ad una bellissima fetta di torta, non solo Sacher, una tazza di caffè è sicuramente il miglior accompagnamento. Come districarsi tra le tante versioni proposte? Vi aiutiamo noi!

Cafè Central

I Caffè viennesi sono tra i più antichi e rinomati al mondo. Nella capitale austriaca infatti nel lontano 1683 venne creata la prima caffetteria europea quando i Turchi, sconfitti nel loro assedio e in ritirata abbandonarono numerosi sacchi contenenti degli strani chicchi di cui i viennesi del

tempo ignoravano l’impiego.

Fu un polacco di nome Kolschitzky che conosceva le usanze turche a diffondere la bevanda scura e aromatica nella prima Kaffehaus, una vera e propria  bottega del caffè. Negli anni i Cafè si diffusero ampiamente nella città diventando un luogo utilizzato da tutte le classi sociali per bere il caffè ma anche per leggere i giornali e discutere in tranquillità.

Cafè Landtmann

Locali come il Cafè Mozart, il Cafè Cetral, il Cafè Sperl, il Cafè Landtman, il Cafè Sacher tanto per citarne alcuni sono anche al giorno d’oggi delle vere e proprie istituzioni in città

In questi Cafè il caffè si ordina al tavolo, magari unito a un golosissima fetta di torta e si consuma senza fretta. Quello che può risultare difficile per un avventore, soprattutto con una scarsa conoscenza della lingua è il districarsi tra le tantissime versioni di caffè proposte (qualcuno ne ha contate più di 50!) e per questo abbiamo creato questa piccola guida alle bevande più comuni e tipiche dei caffè della capitale austriaca.

Sacher Torte

  • Kleiner Schwarzer: questa bevanda nasce quando per preparare il caffè venivano utilizzate macchine espresso che utilizavano la pressione del vapore (1/1,5 bar) per l’estrazione e nella ricetta originale si trattava di una bevanda di circa 50ml preparata con 7 gr di caffè. Con le moderne macchine per espresso si serve una bevanda simile all’espresso, 25/35ml estratti in 20/30 secondi.
  • Grosser Schwarzer: una versione doppia della precedente preparata con 14/16gr di caffè per 50/70 ml di bevanda.
  • Kleiner Brauner: un Kleiner Schwarzer con una piccola lattiera contenente latte caldo servita a parte.
  • Grosser Brauner: un Grosser Schwarzer con una piccola lattiera contenente latte caldo servita a parte.
  • Fiaker

    Verlangerter Schwarz: una versione dell’americano nella quale si preferisce prima versare acqua calda nella tazza da cappuccino e poi estrarre un espresso

  • Verlangerter Braun: in questa versione del Verlangerter viene aggiunta anche una dose di latte, molto spesso servita in una lattiera a parte.
  • Melange: una bevanda servita in una tazza da cappuccino con un espresso e del latte leggermente montato
  • Milchkaffee: una bevanda servita in una tazza più grande (300/400ml) con un espresso e latte montato
  • Kaffee Verkehrt: servito in un bicchiere grande, è quello che noi chiamiamo latte macchiato, con l’espresso versato per ultimo per creare l’effetto visivo della separazione tra i tre elementi: crema, espresso, latte.
  • Kapuziner: un espresso con una piccola aggiunta di panna liquida, (da non confondere con il Cappuccino!!)

    Frankiskaner

  • Franziskaner: un espresso servito in una tazza da cappuccino con latte e una dose di panna montata
  • Einspanner: un espresso doppio servito in un bicchiere di vetro con manico, 3 cl di acqua calda, una dose di panna montata e una spruzzatina di zucchero
  • Ubersturzter Neumann: una dose di panna montata ricoperta da un doppio espresso
  • Obermeier: un espresso doppio zuccherato coperto con panna leggermente emulsionata versata sul dorso di un cucchiaio per farla stratificare.

    Wiener Eiskaffee

  • Wiener Eiskaffee: due cucchiai di gelato alla vaniglia, latte freddo, espresso, panna montata e un chicco di caffè per decorare. Il tutto servito in un bicchiere alto
  • Kaisermelange: un tuorlo d’uovo sbattuto con 2 cucchiaini di miele e 2cl di brandy sul fondo della tazza e un espresso versato sopra.
  • Fiaker: servito in un bicchiere di vetro con il manico, 2 cl di Rum Inlander, un espresso doppio, 3 cl di acqua calda e panna montata.
  • Biedermeier-Kaffee: 2cl di liquore all’albicocca riscaldato con la lancia vapore, un doppio espresso e panna montata in una tazza da cappuccino.
  • Maria Theresia: 2cl di liquore all’arancia e 1 cl di Brandy riscaldato con la lancia vapore, un espresso, 2cl di acqua calda e panna montata in una tazza da cappuccino.
,
simone

Qualcosa su

Blogger, Master Barista, Latte Artist appassionato di Caffè

View all articles by simone

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

I NOSTRI CORSI

Scoprite in questa pagina
i corsi
sul pianeta caffè organizzati dai docenti di caffeespressoitaliano

Trip Advisor

La nostra scuola ha vinto il certificato di eccellenza Trip Advisor 2014, 2015, 2016 e 2017. Grazie a tutti i partecipanti ai nostri corsi!

GABRIELE e IL CAFFE’

Molti anni nel caffè, molti in
Italia e molti, anche, all’estero.
Tanti anni nel caffè da commerciale, nella divulgazione
e comunicazione, nel training... Leggi tutto

Visita Aprire un bar

visita il nostro blog gemello contiene molte informazioni
legati al mondo della gestione
dei bar.

Facebook