UN CAFFE’ PIU’ DIGERIBILE, IL CAFFE’ DECERATO

Sunday 16th, June 2013 Scritto da
images3

espresso decerato

Nei nostri precedenti post abbiamo parlato degli effetti della Caffeina,di come viene rimossa dai chicchi di caffè verde e su come proporre nei nostri locali un Espresso decaffeinato di Qualità,

Oggi prendiamo in considerazione altri componenti del chicco che possono essere un elemento irritante per la mucosa gastrica e creare disturbi digestivi in soggetti particolarmente sensibili e nei forti consumatori di tazzine: le cere.

d

espresso decerato

Queste si trovano nella parte corticale del chicco, in maggiore quantità nella specie Arabica che nella specie Canephora, e possono essere rimosse con un processo che usa un solvente organico (Diclorometano),che estrae anche parte della caffeina.

Il caffè trattato risulta più digeribile e leggero mantenendo inalterate le proprie caratteristiche organolettiche e conservando tutto il suo aroma grazie alla neutralizzazione degli effetti negativi delle cere.

Per chi volesse approfondire l’argomento abbiamo trovato un link molto interessantee dettagliato.

simone

Qualcosa su

Blogger, Master Barista, Latte Artist appassionato di Caffè

View all articles by simone

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

I NOSTRI CORSI

Scoprite in questa pagina
i corsi
sul pianeta caffè organizzati dai docenti di caffeespressoitaliano

I NOSTRI VIAGGI IN PIANTAGIONE

Honduras, Brasile, Indonesia e... venite a scoprire i nostri viaggi in piantagione, per una straordinaria esperienza di cultura, di scoperta e di vita. Scopri di più...

Trip Advisor 2014

La nostra scuola ha vinto il certificato di eccellenza Trip Advisor 2014, 2015 e 2016. Grazie a tutti i partecipanti ai nostri corsi!

GABRIELE e IL CAFFE’

Molti anni nel caffè, molti in
Italia e molti, anche, all’estero.
Tanti anni nel caffè da commerciale, nella divulgazione
e comunicazione, nel training... Leggi tutto

Visita Aprire un bar

visita il nostro blog gemello contiene molte informazioni
legati al mondo della gestione
dei bar.

Facebook